ESORDIENTI E ALLIEVI

CAMPIONATI ITALIANI DI CICLISMO SU STRADA
DAL 7 ALL' 8 LUGLIO 2018

Agli Italiani delle Terme di Comano
il Trentino va alla caccia del 12° Tricolore

Da Silvano Consolati a Stefano Nardelli, passando per Stefano Casagranda, il passista della Bmc Racing Daniel Oss, Rossella Callovi e il talento emergente del ciclismo in rosa Letizia Paternoster. Sono undici, fino ad oggi, i corridori trentini che sono riusciti a vestire la maglia tricolore ai campionati italiani Esordienti e Allievi, la cui edizione 2016 andrà in scena sabato 9 e domenica 10 luglio prossimi alle Terme di Comano.

Il primo a portare una maglia tricolore giovanile in Trentino, nel 1960, fu il volanese Silvano Consolati, che trionfò tra gli Allievi a Osimo, emulato l'anno successivo dal conterraneo Pietro Mattè, vittorioso sulle strade di Bassano nella medesima categoria.
Tra gli Allievi sono poi arrivate altre tre medaglie d'oro: nel 1970 ad alzare le braccia al cielo sotto il traguardo dei campionati italiani, allora disputati a Roma, fu Eugenio Piva, mentre 19 anni dopo, nel 1989, fu la volta del valsuganotto Stefano Casagranda, che si impose sulle strade di Catanzaro ed ebbe poi l'onore di concretizzare il proprio sogno di passare al professionismo, ora presidente del Veloce Club Borgo. L'ultimo a imporsi in questa categoria, nel 2009, fu il corridore classe 1992 di Gardolo Stefano Nardelli, che trionfò nel 2009 nella rassegna tricolore di casa disputata a Sarnonico, in val di Non.

Due, invece, le vittorie conquistate dal Trentino tra gli Esordienti: la prima, nel 1980, portò la firma del perginese Paolo Alverà, vittorioso a Ponte a Cagnano, mentre nel 2000 fu la volta del suo conterraneo Daniel Oss, attuale campione del mondo in carica della cronosquadre e reduce da un Giro d'Italia corso da protagonista. Oss, che veste attualmente la maglia della Bmc Racing, trionfò a Mosciano (Teramo) e nei giorni scorsi ha provato i percorsi dei campionati italiani delle Terme di Comano, rivivendo le emozioni provate 16 anni fa.

Sono quattro, infine, le maglie tricolori conquistate nelle categorie femminili. La prima trentina a salire sul gradino più alto del podio fu la nonesa Erika Dalpiaz, vittoriosa tra le Allieve nel 2004 in terra lombarda. L'anno successivo in Veneto, quindi, arrivò addirittura una doppietta tra le Esordienti, grazie ai trionfi di Sara Consolati (poi plurimedagliata nelle gare su pista) e Rossella Callovi, che nel 2009 si laureò campionessa del mondo categoria juniores. L'ultimo alloro trentino è datato 2012, quando a salire sul gradino più alto del podio e a vestire la maglia tricolore fu Letizia Paternoster, altra atleta proveniente dalla Val di Non che s'impose tra le Esordienti primo anno a San Tomio di Malo, in provincia di Vicenza.

Il 9 e 10 luglio prossimi ai campionati italiani delle Terme di Comano il Trentino andrà in cerca del dodicesimo titolo nazionale. Nella prima parte di stagione, tra gli Allievi si sono messi in mostra Edoardo Zambanini della Ciclistica Dro (3 successi, 2 secondi e 3 terzi posti) e il campione provinciale di categoria Martin Nessler (corridore della Forti e Veloci che vanta 2 vittorie e altrettanti secondi e terzi posti), con un occhio di riguardo anche per il suo compagno di squadra Matteo Polo, vittorioso al Trofeo Squillario per rappresentative regionali, nel Biellese. Tra gli altri Allievi riusciti a salire sul primo gradino del podio nel 2016 ci sono anche David Ravanelli (Uc Valle di Cembra) e Andrea Debiasi e Nicholas Agostini della Forti e Veloci.
Passando agli Esordienti 2002, tre le vittorie stagionali di Matteo Calovi (Uc Valle di Cembra) e due quelle di Andrea Fabiani della Società Ciclistica Mori, mentre tra i classe 2003 spiccano il poker di successi di Andrea Dalvai del Veloce Club Borgo e le due affermazioni del suo compagno di squadra Marco Andreaus.

Al femminile, infine, si è finora messa in mostra centrando quattro vittorie Barbara Malcotti, atleta cresciuta nel vivaio della società organizzatrice di Terme di Comano 2016, la Società Ciclistica Storo. Tra le Esordienti gli occhi saranno puntati principalmente sulla campionessa provinciale Elisa Tonelli, in forza al Team Femminile Trentino e vittoriosa nella gara di casa di Arco il 29 maggio scorso.

Terme di Comano, 23 giugno 2016

News

RESTA informato su tutte le novità...

Scopri le news sull'evento più atteso da tutti gli appassionati di ciclismo!

L'appuntamento più atteso della stagione giovanile del pedale

PROGRAMMA

campionati italiani di ciclismo su strada 2018

Anche per il 2018, dal 7 all'8 luglio, le Terme di Comano e le Dolomiti di Brenta saranno cornice della competizione di ciclismo su strada per le categorie esordienti ed allievi maschili e femminili.

Ecco i dettagli del programma della prossima edizione.

venerdì 6 luglio 2018

Verifica Licenze esordienti donne e allieve

Ore 15.30 -17.30 Verifica licenze e accrediti (Sala Adamello - Grand Hotel Terme di Comano)

Ore 18.30 – 19.15 Riunione tecnica - a seguire riunione con il responsabile nazionale della struttura tecnica federale e i referenti regionali di categoria (Sala Dolomiti - Grand Hotel Terme di Comano)

Sabato 7 luglio 2018

Gare esordienti donne e allieve

Esordienti 1° anno

Ore 7.30 Ritrovo Esordienti Donne 1° anno (Piazza S. Sebastiano - Fiavè)

Ore 7.30 - 8.20 Firma foglio di partenza e presentazione squadre

Ore 8.20 - 8.45 Controllo rapporti e incolonnamento

Ore 8.50 Trasferimento zona di partenza

Ore 9.00 Partenza (loc. Dasindo)

Al termine cerimonia protocollare (Via Cesare Battisti - Ponte Arche/Comano Terme)

Esordienti 2° anno

Ore 10.30 Ritrovo Esordienti Donne 2° anno (Piazza S. Sebastiano - Fiavè)

Ore 10.30 - 11.20 Firma foglio di partenza e presentazione squadre

Ore 11.20 - 11.45 Controllo rapporti e incolonnamento

Ore 11.50 Trasferimento zona di partenza

Ore 12.00 Partenza (loc. Dasindo)

Al termine cerimonia protocollare (Via Cesare Battisti - Ponte Arche/Comano Terme)

Allieve

Ore 13.30 Ritrovo Allieve (Piazza S. Sebastiano - Fiavè)

Ore 13.30 - 14.20 Firma foglio di partenza e presentazione squadre

Ore 14.20 - 14.45 Controllo rapporti e incolonnamento

Ore 14.50 Trasferimento zona di partenza

Ore 15.00 Partenza (loc. Dasindo)

Al termine cerimonia protocollare (Via Cesare Battisti - Ponte Arche/Comano Terme)

Ore 18.00 Sfilata da via C. Battisti Ponte Arche/Comano Terme al Villaggio tricolore con i comitati regionali e la Banda Intercomunale del Bleggio e premiazione ufficiale (Villaggio Tricolore – Piazzale di via Fucine - Ponte Arche Comano Terme)

Verifica Licenze esordienti e allievi

Ore 15.30 – 17.30 Verifica licenze e accrediti (Sala Adamello - Grand Hotel Terme di Comano)

Ore 19.15 – 20.00 Riunione tecnica - a seguire riunione con il responsabile nazionale della struttura tecnica federale e i referenti regionali di categoria (Sala Dolomiti - Grand Hotel Terme di Comano)

Domenica 8 luglio 2018

Gare esordienti e allievi

Esordienti 1° anno

Ore 7.15 Ritrovo Esordienti 1° anno (Piazza S. Sebastiano - Fiavè)

Ore 7.15 - 8.05 Firma foglio di partenza e presentazione squadre

Ore 8.05 - 8.30 Controllo rapporti e incolonnamento

Ore 8.35 Trasferimento zona di partenza

Ore 8.45 Partenza (loc. Dasindo)

Al termine cerimonia protocollare (Via Cesare Battisti - Ponte Arche/Comano Terme)

Esordienti 2° anno

Ore 10.45 Ritrovo Esordienti 2° anno (Piazza S. Sebastiano - Fiavè)

Ore 10.45 - 11.35 Firma foglio di partenza e presentazione squadre

Ore 11.35 - 12.00 Controllo rapporti e incolonnamento

Ore 12.05 Trasferimento zona di partenza

Ore 12.15 Partenza (loc. Dasindo)

Al termine cerimonia protocollare (Via Cesare Battisti - Ponte Arche/Comano Terme)

Allievi

Ore 13.30 Ritrovo Allievi (Piazza S. Sebastiano - Fiavè)

Ore 13.30 - 14.20 Firma foglio di partenza e presentazione squadre

Ore 14.20 - 14.45 Controllo rapporti e incolonnamento

Ore 14.50 Trasferimento zona di partenza

Ore 15.00 Partenza (loc. Dasindo)

Al termine cerimonia protocollare (Via Cesare Battisti - Ponte Arche/Comano Terme)

A seguire premiazioni ufficiali e cerimonia di chiusura con la Banda (Villaggio Tricolore – Piazzale di via Fucine - Ponte Arche/Comano Terme).

A breve la nuova brochure dell'edizione 2018.

BROCHURE 2018

CAMPIONATI ITALIANI DI CICLISMO SU STRADA 2018

Discover The Region

Scoprire il Trentino significa vivere un’esperienza varia da non scordare più: la natura, il benessere, la cultura e le tradizioni locali offrono una terra di passaggio e d’incontro di diverse culture.

La Comano ValleSalus ospita il campionato 2018

Percorsi

Percorsi per categoria maschile e femminile

I percorsi dei Campionati Italiani “Terme di Comano 2017” si snodano in tre anelli e saranno da percorrere varie volte a seconda delle categorie:

- Val Lomasone, circuito quasi completamente pianeggiante di 6,6 km che prende il nome dalla vasta distesa verde adagiata alle pendici dei monti Casale e Misone

- Don Guetti, impegnativo circuito di 15,8 km disegnato tra la Piana del Lomaso, Fiavé e il Bleggio che prende il nome da chi proprio qui fondò a fine ‘800 la Cooperazione Trentina

- Delle Terme, anello finale di 6,5 km, con epicentro le Terme di Comano, che coinvolge l'impegnativa salita del Ponte dei Servi.

Le partenze sono previste, per tutte le categorie, da Fiavé, mentre l’arco d’arrivo sarà in Via Cesare Battisti, viale principale di Comano Terme.

Richiesta info

HAI BISOGNO DI MAGGIORI INFORMAZIONI sull'evento?

Contattaci, saremo lieti di soddisfare ogni tua esigenza!

Visualizza e accetta le condizioni sulla privacy

Voglio restare informato, iscrivimi alla newsletter

COME ARRIVARE

IN AUTO:

Uscita Trento nord per chi arriva da Nord / Interporto / direzione Madonna di Campiglio / Comano Terme. (km. 40);
Uscita Trento Sud per chi arriva da Sud / tutte le direzioni / entrare in tangenziale / uscita N. 6 / direzione Madonna di Campiglio- Comano Terme (km. 35)

IN aereo

Aeroporto di Verona Villafranca (distante 125 km). Possibilità di utilizzare il bus-navetta fino alla stazione ferroviaria di Verona e poi con il treno fino a Trento.
Da qui partono vari autobus che raggiungono le Terme di Comano (distante 28 km).

IN treno

La stazione ferroviaria più vicina si trova a TRENTO a 28 km dalle Terme di Comano.

TAXI - MINIBUS (servizio privato):

Filippi Sergio: Tel. 0465 701033 – cell. 340 4839546
Fruner Viaggi: Tel. 0465 735059 - cell. 348 2226704
Rigotti Flavio: Tel. 0465 734481 – cell. 339 2950824
Trentino Bus: Tel. 0461 585019 – cell. 329 0978576

IN pullman

A pochi metri dalla stazione ferroviaria di Trento collegamenti con autobus di linea di Trentino Trasporti

Per maggiori informazioni:
Azienda per il Turismo Terme di Comano - Dolomiti di Brenta
Tel. 0465 702626 - info@visitacomano.it

Back to top