ESORDIENTI E ALLIEVI

CAMPIONATI ITALIANI DI CICLISMO SU STRADA
DAL 7 ALL' 8 LUGLIO 2018

Samuele Rubino trionfa al Piccolo Giro d'Oro
e prenota il tricolore alle Terme di Comano

Gli addetti ai lavori lo davano come il favorito della vigilia. Il piemontese Samuele Rubino non ha tradito le attese e, con un attacco secco sull’ultima asperità del percorso, l’impegnativa salita del Ponte dei Servi, è riuscito a fare la differenza e a tagliare in solitaria il traguardo del 2° Piccolo Giro d’Oro per Allievi, corsa test in vista dei Campionati Italiani Giovanili delle Terme di Comano.

Il percorso della gara odierna, infatti, ha ricalcato per la quasi totalità quello della rassegna tricolore del 9 e 10 luglio prossimi, con la Società Ciclistica Grafiche Zorzi Storo in cabina di regia in qualità di società organizzatrice, supportata nell’occasione dalla PromoSport Terme di Comano. Un evento fortemente voluto proprio per oliare i meccanismi in vista degli Italiani e per apportare eventuali correttivi.

In mattinata, poco prima del via, un violento temporale ha reso scivolosi alcuni tratti del circuito iniziale pianeggiante della “Val Lomasone” (6,6 km a tornata), di cui erano previsti cinque giri dopo il via dato da Fiavé: al termine del terzo passaggio, viste alcune cadute che hanno frazionato il gruppo, la direzione di corsa ha optato per un taglio del percorso (18 km in totale). A tal proposito, gli organizzatori già da domani saranno all’opera per fare in modo che, in caso di tempo avverso, il tracciato possa essere affrontato in totale sicurezza.

Dopo il “taglio” deciso dalla direzione di gara, i concorrenti sono ripartiti con i distacchi fino ad allora maturati e hanno affrontato due tornate del più impegnativo circuito “Don Guetti” di 15,8 km, disegnato tra la Piana del Lomaso, Fiavé e il territorio del Bleggio, a precedere il giro del circuito “Delle Terme di Comano” con la salita del Ponte dei Servi e l’ultimo tratto che conduceva al traguardo al centro sportivo di località Rotte a Ponte Arche.

A movimentare la corsa ci hanno pensato, su tutti, il piemontese di Pombia (Novara) Samuele Rubino e il trentino del Cc Forti e Veloci Matteo Polo, che hanno più volte provato l’allungo, creando selezione nel drappello di testa. Da dietro, invece, si è esibito in una splendida rimonta il campione provinciale Martin Nessler (Forti e Veloci), che ha recuperato il ritardo di 1’10” accumulato sul circuito della “Val Lomasone” a causa di una caduta. Michele Eccel (Forti e Veloci) e Christian Rammer hanno vinto i due Gpm di giornata, ma a decidere la gara è stata la salita del Ponte dei Servi. Prima ci ha provato Matteo Polo, quindi Samuele Rubino, il cui attacco è risultato decisivo e gli è valso l'ottava affermazione stagionale. Il piemontese ha tagliato il traguardo in solitaria, con Edoardo Zambanini vittorioso nella volata per il secondo posto davanti al tenace Nessler e a David Ravanelli (Uc Valle di Cembra).
L’appuntamento, ora, è per il 9 e 10 luglio con i Campionati Italiani delle Terme di Comano, che verranno presentati martedì 28 giugno alle 11 a Trento in via Romagnosi nella Sala Rombo di Trentino Marketing.

Ordine d’arrivo Piccolo Giro d’Oro: 1. Samuele Rubino (Pedale Ossolatno) 54 km in 1h36’15” (media 33,663 km/h); 2. Edoardo Zambanini (Ciclistica Dro); 3. Martin Nessler (Cc Forti e Veloci); 4. David Ravanelli (Uc Valle di Cembra); 5. Andrea Debiasi (Cc Forti e Veloci); 6. Filippo Barroccini (Sc Massese); 7. Michele Buonauro (Ciclistica Dro); 8. Christian Pasquali (Us Aurora); 9. Matteo Polo (Cc Forti e Veloci); 10. Nicholas Agostini (Cc Forti e Veloci)

LE FOTOGRAFIE DEL PICCOLO GIRO D'ORO 2016

Terme di Comano, 26 giugno 2016

News

RESTA informato su tutte le novità...

Scopri le news sull'evento più atteso da tutti gli appassionati di ciclismo!

L'appuntamento più atteso della stagione giovanile del pedale

PROGRAMMA

campionati italiani di ciclismo su strada 2018

Anche per il 2018, dal 7 all'8 luglio, le Terme di Comano e le Dolomiti di Brenta saranno cornice della competizione di ciclismo su strada per le categorie esordienti ed allievi maschili e femminili.

Ecco i dettagli del programma della prossima edizione.

venerdì 6 luglio 2018

Verifica Licenze esordienti donne e allieve

Ore 15.30 -17.30 Verifica licenze e accrediti (Sala Adamello - Grand Hotel Terme di Comano)

Ore 18.30 – 19.15 Riunione tecnica - a seguire riunione con il responsabile nazionale della struttura tecnica federale e i referenti regionali di categoria (Sala Dolomiti - Grand Hotel Terme di Comano)

Sabato 7 luglio 2018

Gare esordienti donne e allieve

Esordienti 1° anno

Ore 7.30 Ritrovo Esordienti Donne 1° anno (Piazza S. Sebastiano - Fiavè)

Ore 7.30 - 8.20 Firma foglio di partenza e presentazione squadre

Ore 8.20 - 8.45 Controllo rapporti e incolonnamento

Ore 8.50 Trasferimento zona di partenza

Ore 9.00 Partenza (loc. Dasindo)

Al termine cerimonia protocollare (Via Cesare Battisti - Ponte Arche/Comano Terme)

Esordienti 2° anno

Ore 10.30 Ritrovo Esordienti Donne 2° anno (Piazza S. Sebastiano - Fiavè)

Ore 10.30 - 11.20 Firma foglio di partenza e presentazione squadre

Ore 11.20 - 11.45 Controllo rapporti e incolonnamento

Ore 11.50 Trasferimento zona di partenza

Ore 12.00 Partenza (loc. Dasindo)

Al termine cerimonia protocollare (Via Cesare Battisti - Ponte Arche/Comano Terme)

Allieve

Ore 13.30 Ritrovo Allieve (Piazza S. Sebastiano - Fiavè)

Ore 13.30 - 14.20 Firma foglio di partenza e presentazione squadre

Ore 14.20 - 14.45 Controllo rapporti e incolonnamento

Ore 14.50 Trasferimento zona di partenza

Ore 15.00 Partenza (loc. Dasindo)

Al termine cerimonia protocollare (Via Cesare Battisti - Ponte Arche/Comano Terme)

Ore 18.00 Sfilata da via C. Battisti Ponte Arche/Comano Terme al Villaggio tricolore con i comitati regionali e la Banda Intercomunale del Bleggio e premiazione ufficiale (Villaggio Tricolore – Piazzale di via Fucine - Ponte Arche Comano Terme)

Verifica Licenze esordienti e allievi

Ore 15.30 – 17.30 Verifica licenze e accrediti (Sala Adamello - Grand Hotel Terme di Comano)

Ore 19.15 – 20.00 Riunione tecnica - a seguire riunione con il responsabile nazionale della struttura tecnica federale e i referenti regionali di categoria (Sala Dolomiti - Grand Hotel Terme di Comano)

Domenica 8 luglio 2018

Gare esordienti e allievi

Esordienti 1° anno

Ore 7.15 Ritrovo Esordienti 1° anno (Piazza S. Sebastiano - Fiavè)

Ore 7.15 - 8.05 Firma foglio di partenza e presentazione squadre

Ore 8.05 - 8.30 Controllo rapporti e incolonnamento

Ore 8.35 Trasferimento zona di partenza

Ore 8.45 Partenza (loc. Dasindo)

Al termine cerimonia protocollare (Via Cesare Battisti - Ponte Arche/Comano Terme)

Esordienti 2° anno

Ore 10.45 Ritrovo Esordienti 2° anno (Piazza S. Sebastiano - Fiavè)

Ore 10.45 - 11.35 Firma foglio di partenza e presentazione squadre

Ore 11.35 - 12.00 Controllo rapporti e incolonnamento

Ore 12.05 Trasferimento zona di partenza

Ore 12.15 Partenza (loc. Dasindo)

Al termine cerimonia protocollare (Via Cesare Battisti - Ponte Arche/Comano Terme)

Allievi

Ore 13.30 Ritrovo Allievi (Piazza S. Sebastiano - Fiavè)

Ore 13.30 - 14.20 Firma foglio di partenza e presentazione squadre

Ore 14.20 - 14.45 Controllo rapporti e incolonnamento

Ore 14.50 Trasferimento zona di partenza

Ore 15.00 Partenza (loc. Dasindo)

Al termine cerimonia protocollare (Via Cesare Battisti - Ponte Arche/Comano Terme)

A seguire premiazioni ufficiali e cerimonia di chiusura con la Banda (Villaggio Tricolore – Piazzale di via Fucine - Ponte Arche/Comano Terme).

A breve la nuova brochure dell'edizione 2018.

BROCHURE 2018

CAMPIONATI ITALIANI DI CICLISMO SU STRADA 2018

Discover The Region

Scoprire il Trentino significa vivere un’esperienza varia da non scordare più: la natura, il benessere, la cultura e le tradizioni locali offrono una terra di passaggio e d’incontro di diverse culture.

La Comano ValleSalus ospita il campionato 2018

Percorsi

Percorsi per categoria maschile e femminile

I percorsi dei Campionati Italiani “Terme di Comano 2017” si snodano in tre anelli e saranno da percorrere varie volte a seconda delle categorie:

- Val Lomasone, circuito quasi completamente pianeggiante di 6,6 km che prende il nome dalla vasta distesa verde adagiata alle pendici dei monti Casale e Misone

- Don Guetti, impegnativo circuito di 15,8 km disegnato tra la Piana del Lomaso, Fiavé e il Bleggio che prende il nome da chi proprio qui fondò a fine ‘800 la Cooperazione Trentina

- Delle Terme, anello finale di 6,5 km, con epicentro le Terme di Comano, che coinvolge l'impegnativa salita del Ponte dei Servi.

Le partenze sono previste, per tutte le categorie, da Fiavé, mentre l’arco d’arrivo sarà in Via Cesare Battisti, viale principale di Comano Terme.

Richiesta info

HAI BISOGNO DI MAGGIORI INFORMAZIONI sull'evento?

Contattaci, saremo lieti di soddisfare ogni tua esigenza!

Visualizza e accetta le condizioni sulla privacy

Voglio restare informato, iscrivimi alla newsletter

COME ARRIVARE

IN AUTO:

Uscita Trento nord per chi arriva da Nord / Interporto / direzione Madonna di Campiglio / Comano Terme. (km. 40);
Uscita Trento Sud per chi arriva da Sud / tutte le direzioni / entrare in tangenziale / uscita N. 6 / direzione Madonna di Campiglio- Comano Terme (km. 35)

IN aereo

Aeroporto di Verona Villafranca (distante 125 km). Possibilità di utilizzare il bus-navetta fino alla stazione ferroviaria di Verona e poi con il treno fino a Trento.
Da qui partono vari autobus che raggiungono le Terme di Comano (distante 28 km).

IN treno

La stazione ferroviaria più vicina si trova a TRENTO a 28 km dalle Terme di Comano.

TAXI - MINIBUS (servizio privato):

Filippi Sergio: Tel. 0465 701033 – cell. 340 4839546
Fruner Viaggi: Tel. 0465 735059 - cell. 348 2226704
Rigotti Flavio: Tel. 0465 734481 – cell. 339 2950824
Trentino Bus: Tel. 0461 585019 – cell. 329 0978576

IN pullman

A pochi metri dalla stazione ferroviaria di Trento collegamenti con autobus di linea di Trentino Trasporti

Per maggiori informazioni:
Azienda per il Turismo Terme di Comano - Dolomiti di Brenta
Tel. 0465 702626 - info@visitacomano.it

Back to top