ESORDIENTI E ALLIEVI

CAMPIONATI ITALIANI DI CICLISMO SU STRADA
DAL 7 ALL' 8 LUGLIO 2018

Vernissage per Terme di Comano 2016
Presentati a Trento gli Italiani Giovanili

Ottocento atleti in gara provenienti da tutta Italia. Sei maglie tricolori in palio, tre al femminile e altrettante al maschile, in quello che è l'appuntamento clou della stagione per i giovani ciclisti dai 13 ai 16 anni. Oggi a Trento sono stati tolti i veli ai Campionati Italiani Esordienti e Allievi di ciclismo delle Terme di Comano, che sabato 9 e domenica 10 luglio porteranno nella rinomata località termale trentina la créme nazionale delle due ruote giovanili: nella prima giornata verranno assegnati i titoli femminili, nella seconda quelli maschili, con gare degli Esordienti al mattino (ore 9 e ore 12) e Allievi al pomeriggio (ore 15).

Già teatro in passato di 26 edizioni del «Giro d’Oro» (corsa nata per dilettanti divenuta poi Open e infine riservata ai professionisti) e di due arrivi di tappa del Giro d'Italia, la località delle Giudicarie Esteriori è pronta a indossare l'elegante veste tricolore, con la Società Ciclistica Storo Grafiche Zorzi e l’Apt Terme di Comano Dolomiti di Brenta impegnate nell'organizzazione dell'evento, forti della collaborazione delle associazioni locali, tra cui la PromoSport Terme di Comano, che allestirà in Piazza Mercato a Ponte Arche il “Villaggio Tricolore”, sede delle premiazioni ufficiali, degustazioni enogastronomiche, stand specializzati e un ricco programma di eventi collaterali.

«I Campionati Italiani Esordienti e Allievi del luglio prossimo rappresentano un impegno importante per il comitato organizzatore e per l'intera Valle, che ospiterà circa 800 giovani corridori tra i 13 e i 16 anni, tecnici, accompagnatori e familiari, per un totale di circa 2 - 3.000 persone – ha spiegato Iva Berasi, presidente dell'Apt delle Terme di Comano -. Un plauso particolare, però, lo meritano fin d'ora anche gli oltre cento volontari impegnati nei giorni della manifestazione, a cui va il nostro “grazie” per la disponibilità e la sensibilità dimostrata».

I percorsi si svilupperanno su tre circuiti: quello pianeggiante della “Val Lomasone” (6,6 km), quello più impegnativo denominato “Don Guetti” (15,8 km a tornata, con transito da Fiavé e dal Bleggio, affrontato solo da Allievi e Allieve) e quello finale “Delle Terme”, con l'impegnativa e probabilmente decisiva salita del Ponte dei Servi, ultima asperità posta poco prima del traguardo allestito in via Cesare Battisti a Ponte Arche, sede delle partenze delle due gare Allievi (maschile e femminile), mentre gli Esordienti (maschi e femmine) scatteranno da Fiavé.

«I percorsi interesseranno i bellissimi territori di Comano Terme, Fiavè, Bleggio Superiore e Stenico e si snoderanno in tre anelli, con difficoltà altimetriche differenti» ha sottolineato a margine il presidente del comitato organizzatore Angelo Zambotti. Gli Esordienti maschi del primo anno e le Esordienti donne si confronteranno sulla distanza di 42 km, che saliranno a 55 per gli Esordienti maschi del secondo anno. Più impegnativo il percorso della gara Allievi maschile e femminile, rispettivamente di 81,9 e 59,5 km.

«La rassegna tricolore è un evento che può dare grande visibilità alle Giudicarie Esteriori e siamo onorati che la Federciclismo abbia scelto la nostra località per questa manifestazione» ha aggiunto il consigliere provinciale Mario Tonina, seguito a ruota dal presidente della Fci trentina Dario Broccardo. «Dal punto di vista paesaggistico il percorso è splendido – ha ribadito il numero uno delle Federciclismo provinciale -. Siamo orgogliosi di poter ospitare gli Italiani Giovanili, con il compito di  dimostrare un'altra volta le nostre capacità dal punto di vista organizzativo».

 

In cabina di regia ci sarà la Società Ciclistica Grafiche Zorzi Storo, che domenica scorsa ha dato vita al 2° Piccolo Giro d'Oro per Allievi, gara testa in vista della due giorni degli Italiani. «Una corsa che ci è servita per capire dove si possono apportare delle migliorie e che ha fatto emergere alcune criticità, alle quali stiamo già lavorando affinché per il 9 e 10 luglio gli atleti in gara possano esprimersi al meglio e in totale sicurezza», ha precisato il presidente della società organizzatrice Andrea Malcotti.

Nella storia dei Campionati Italiani Giovanili, il Trentino ha conquistato fino a oggi 11 maglie tricolori, una delle quali mostrata durante la conferenza stampa di presentazione dall'ex professionista Stefano Casagranda, attuale vice presidente della Fci trentina e presidente del Veloce Club Borgo. «Ricordo ancora quella giornata, si correva a Catanzaro – ha raccontato Casagranda -. Per me fu una grande emozione e non solo per la vittoria finale. Auguro a tutti i partecipanti di vivere con serenità questa esperienza e di riuscire a provare quello che provai io in quel giorno».

FOTOGRAFIE DELLA PRESENTAZIONE - FOTOGRAFIE DEL TEST DI DANIEL OSS

Terme di Comano, 28 giugno 2016

News

RESTA informato su tutte le novità...

Scopri le news sull'evento più atteso da tutti gli appassionati di ciclismo!

L'appuntamento più atteso della stagione giovanile del pedale

PROGRAMMA

campionati italiani di ciclismo su strada 2018

Anche per il 2018, dal 7 all'8 luglio, le Terme di Comano e le Dolomiti di Brenta saranno cornice della competizione di ciclismo su strada per le categorie esordienti ed allievi maschili e femminili.

Ecco i dettagli del programma della prossima edizione.

venerdì 6 luglio 2018

Verifica Licenze esordienti donne e allieve

Ore 15.30 -17.30 Verifica licenze e accrediti (Sala Adamello - Grand Hotel Terme di Comano)

Ore 18.30 – 19.15 Riunione tecnica - a seguire riunione con il responsabile nazionale della struttura tecnica federale e i referenti regionali di categoria (Sala Dolomiti - Grand Hotel Terme di Comano)

Sabato 7 luglio 2018

Gare esordienti donne e allieve

Esordienti 1° anno

Ore 7.30 Ritrovo Esordienti Donne 1° anno (Piazza S. Sebastiano - Fiavè)

Ore 7.30 - 8.20 Firma foglio di partenza e presentazione squadre

Ore 8.20 - 8.45 Controllo rapporti e incolonnamento

Ore 8.50 Trasferimento zona di partenza

Ore 9.00 Partenza (loc. Dasindo)

Al termine cerimonia protocollare (Via Cesare Battisti - Ponte Arche/Comano Terme)

Esordienti 2° anno

Ore 10.30 Ritrovo Esordienti Donne 2° anno (Piazza S. Sebastiano - Fiavè)

Ore 10.30 - 11.20 Firma foglio di partenza e presentazione squadre

Ore 11.20 - 11.45 Controllo rapporti e incolonnamento

Ore 11.50 Trasferimento zona di partenza

Ore 12.00 Partenza (loc. Dasindo)

Al termine cerimonia protocollare (Via Cesare Battisti - Ponte Arche/Comano Terme)

Allieve

Ore 13.30 Ritrovo Allieve (Piazza S. Sebastiano - Fiavè)

Ore 13.30 - 14.20 Firma foglio di partenza e presentazione squadre

Ore 14.20 - 14.45 Controllo rapporti e incolonnamento

Ore 14.50 Trasferimento zona di partenza

Ore 15.00 Partenza (loc. Dasindo)

Al termine cerimonia protocollare (Via Cesare Battisti - Ponte Arche/Comano Terme)

Ore 18.00 Sfilata da via C. Battisti Ponte Arche/Comano Terme al Villaggio tricolore con i comitati regionali e la Banda Intercomunale del Bleggio e premiazione ufficiale (Villaggio Tricolore – Piazzale di via Fucine - Ponte Arche Comano Terme)

Verifica Licenze esordienti e allievi

Ore 15.30 – 17.30 Verifica licenze e accrediti (Sala Adamello - Grand Hotel Terme di Comano)

Ore 19.15 – 20.00 Riunione tecnica - a seguire riunione con il responsabile nazionale della struttura tecnica federale e i referenti regionali di categoria (Sala Dolomiti - Grand Hotel Terme di Comano)

Domenica 8 luglio 2018

Gare esordienti e allievi

Esordienti 1° anno

Ore 7.15 Ritrovo Esordienti 1° anno (Piazza S. Sebastiano - Fiavè)

Ore 7.15 - 8.05 Firma foglio di partenza e presentazione squadre

Ore 8.05 - 8.30 Controllo rapporti e incolonnamento

Ore 8.35 Trasferimento zona di partenza

Ore 8.45 Partenza (loc. Dasindo)

Al termine cerimonia protocollare (Via Cesare Battisti - Ponte Arche/Comano Terme)

Esordienti 2° anno

Ore 10.45 Ritrovo Esordienti 2° anno (Piazza S. Sebastiano - Fiavè)

Ore 10.45 - 11.35 Firma foglio di partenza e presentazione squadre

Ore 11.35 - 12.00 Controllo rapporti e incolonnamento

Ore 12.05 Trasferimento zona di partenza

Ore 12.15 Partenza (loc. Dasindo)

Al termine cerimonia protocollare (Via Cesare Battisti - Ponte Arche/Comano Terme)

Allievi

Ore 13.30 Ritrovo Allievi (Piazza S. Sebastiano - Fiavè)

Ore 13.30 - 14.20 Firma foglio di partenza e presentazione squadre

Ore 14.20 - 14.45 Controllo rapporti e incolonnamento

Ore 14.50 Trasferimento zona di partenza

Ore 15.00 Partenza (loc. Dasindo)

Al termine cerimonia protocollare (Via Cesare Battisti - Ponte Arche/Comano Terme)

A seguire premiazioni ufficiali e cerimonia di chiusura con la Banda (Villaggio Tricolore – Piazzale di via Fucine - Ponte Arche/Comano Terme).

A breve la nuova brochure dell'edizione 2018.

BROCHURE 2018

CAMPIONATI ITALIANI DI CICLISMO SU STRADA 2018

Discover The Region

Scoprire il Trentino significa vivere un’esperienza varia da non scordare più: la natura, il benessere, la cultura e le tradizioni locali offrono una terra di passaggio e d’incontro di diverse culture.

La Comano ValleSalus ospita il campionato 2018

Percorsi

Percorsi per categoria maschile e femminile

I percorsi dei Campionati Italiani “Terme di Comano 2017” si snodano in tre anelli e saranno da percorrere varie volte a seconda delle categorie:

- Val Lomasone, circuito quasi completamente pianeggiante di 6,6 km che prende il nome dalla vasta distesa verde adagiata alle pendici dei monti Casale e Misone

- Don Guetti, impegnativo circuito di 15,8 km disegnato tra la Piana del Lomaso, Fiavé e il Bleggio che prende il nome da chi proprio qui fondò a fine ‘800 la Cooperazione Trentina

- Delle Terme, anello finale di 6,5 km, con epicentro le Terme di Comano, che coinvolge l'impegnativa salita del Ponte dei Servi.

Le partenze sono previste, per tutte le categorie, da Fiavé, mentre l’arco d’arrivo sarà in Via Cesare Battisti, viale principale di Comano Terme.

Richiesta info

HAI BISOGNO DI MAGGIORI INFORMAZIONI sull'evento?

Contattaci, saremo lieti di soddisfare ogni tua esigenza!

Visualizza e accetta le condizioni sulla privacy

Voglio restare informato, iscrivimi alla newsletter

COME ARRIVARE

IN AUTO:

Uscita Trento nord per chi arriva da Nord / Interporto / direzione Madonna di Campiglio / Comano Terme. (km. 40);
Uscita Trento Sud per chi arriva da Sud / tutte le direzioni / entrare in tangenziale / uscita N. 6 / direzione Madonna di Campiglio- Comano Terme (km. 35)

IN aereo

Aeroporto di Verona Villafranca (distante 125 km). Possibilità di utilizzare il bus-navetta fino alla stazione ferroviaria di Verona e poi con il treno fino a Trento.
Da qui partono vari autobus che raggiungono le Terme di Comano (distante 28 km).

IN treno

La stazione ferroviaria più vicina si trova a TRENTO a 28 km dalle Terme di Comano.

TAXI - MINIBUS (servizio privato):

Filippi Sergio: Tel. 0465 701033 – cell. 340 4839546
Fruner Viaggi: Tel. 0465 735059 - cell. 348 2226704
Rigotti Flavio: Tel. 0465 734481 – cell. 339 2950824
Trentino Bus: Tel. 0461 585019 – cell. 329 0978576

IN pullman

A pochi metri dalla stazione ferroviaria di Trento collegamenti con autobus di linea di Trentino Trasporti

Per maggiori informazioni:
Azienda per il Turismo Terme di Comano - Dolomiti di Brenta
Tel. 0465 702626 - info@visitacomano.it

Back to top